Benvenuta

“Il Ciclo dei Desideri” è un progetto di divulgazione e counseling che si occupa di emozioni (ciò che ci muove) e trasformazioni e nasce dalla mia esperienza. Segue due filoni in particolare:
le trasformazioni della ciclicità femminile e… il trasloco.

Forse ti domanderai perché proprio il trasloco e che cosa c’entra.
Beh, per esperienza diretta posso dirti che trasloco e ciclicità femminile hanno qualcosa a che vedere. Infatti che lo si debba o si voglia – in coppia, con la famiglia o da sole – non traslochiamo in qualunque momento. Fateci caso… Il trasloco è una trasformazione dentro l’altra.

L’approccio che utilizzo è quello della matrice ciclica ovvero di un sistema di pensiero circolare che considera tutta la gamma delle emozioni, senza catalogarle in buone e cattive e lavorando sulla sana espressione di ciascuna, comprese quelle più impegnative da gestire.

La matrice ciclica è la nostra origine. L’origine della nostra esistenza, l’esistenza stessa. L’origine del cambiamento.
Tutto è ciclico: lo è l’universo, lo è madre natura con le sue stagioni, lo siamo noi, lo è il respiro stesso di ogni essere vivente.
I cicli sono il nostro ancoraggio, fondamento sicuro in tempo di grande incertezza. Eppure ci ostiniamo a vivere secondo un pensiero lineare che nella sua rigidità oppositiva ci pone continuamente contro qualcosa o qualcuno, persino contro noi stesse. E e ci allontana dai cicli della natura con ripercussioni in ogni ambito dell’esistenza, desideri compresi.

Il lavoro introspettivo personale in chiave ciclica è un valido alleato affinché ciascuna di noi possa fare a poco a poco pace con sé stessa e contribuire a costruire un mondo più sostenibile, umanamente più evoluto.

Per portare avanti un lavoro trasformativo di questa portata abbiamo bisogno di un punto di riferimento. Una bussola per orientarci, una lampada per fare chiarezza, un abbraccio senza se e senza ma. Abbiamo bisogno di questo tutto insieme. E questo tutto insieme è in ciascuno di noi. Ce lo offre la madre interiore: distillato del materno, energia materna in azione, una risorsa personale che il più delle volte non conosciamo. Farsi madre di sé per farsi casa.

Puoi incominciare a incamminarti su questo sentiero evolutivo, in cui l’amore diventa pratica di consapevolezza, osservando. Osservando i tuoi stati d’animo e i pensieri che ne conseguono. Tutti.
Osservarli significa non giudicarli.

Sappiamo che pensieri ed emozioni sono correlati e generano comportamenti. Va da sé che per cambiare un comportamento occorre cambiare il pensiero che lo ha generato. Possiamo agire sui nostri pensieri, ciascuno sui propri. Per questo il mondo si cambia a partire da sé praticando innanzitutto l’amorevolezza nei propri confronti.

Qui ti presento alcuni percorsi di base e poi, se lo desideri, posso accompagnarti anche individualmente per un tratto di sentiero in questo lavoro introspettivo molto concreto. Un lavoro di comprensione delle proprie emozioni in cui dare spazio alla parte bambina, spesso zittita e messa in un angolo.

Cammin facendo possiamo avvalerci anche della nostra ciclicità femminile come strumento di conoscenza interiore e di intelligenza emotiva (anche dopo la menopausa). Ogni fase, infatti, racconta di te, dei tuoi pensieri, sensazioni, emozioni, aspirazioni, paure e risorse. Nulla viene messo da parte di ciò che sei. Man mano che attraversi le varie fasi incontri la tua parte bambina, la donna aperta al mondo, il giudice interiore, i tuoi sogni e bisogni più intimi. Ogni fase ti offre abilità potenziate e bisogni da rispettare. Ogni fase racchiude la bellezza che puoi portare nel mondo e di cui il mondo ha bisogno.

Il mio intento è di aprirti gentilmente la porta del mondo interiore e accoglierti senza alcun giudizio così come sto facendo da anni con me stessa…
In questo modo potrai a tua volta accogliere ciò che sei ora,
diventare madre di te stessa e trovare rifugio dentro di te,
ascoltare la tua energia maschile e la direzione che ti indica,
portare armonia nelle tue giornate recuperando il tuo ritmo.

Sono qui per realizzare insieme il sogno di un mondo più umano in cui la naturale visione circolare dell’esistenza diventa pratica benefica di uso comune.

Gli obiettivi del Ciclo dei Desideri sono individuali, sociali e culturali:

Il benessere interiore, valore fondamentale in qualunque contesto sociale.
Non un benessere estemporaneo, ma l’armonia delle tante parti che costituiscono ciò che siamo, e che spesso non vanno così d’accordo finché non imparano a dialogare; un benessere che nasce dall’ascolto di sé e dalla capacità di tornare al centro di noi stesse sostenute dalla madre interiore (che è altra cosa rispetto alla madre biologica).

La creazione di un pensiero che generi nuovi modi di essere, nuovi comportamenti in cui le energie primigenie femminili e maschili non siano più mortificate, ma possano esprimere in armonia un livello di umanità più evoluto.

Benvenuta!

Tre percorsi di base sulla ciclicità femminile in gruppo e il percorso individuale “Farsi casa” per chi cambia casa, città, regione, nazione…

SEMPRE DI TRASFORMAZIONI SI TRATTA…

I percorsi di base sono un’opportunità per fare tesoro del mondo interiore.
Segui la pagina Facebook per restare aggiornata sui nuovi seminari e i laboratori di scrittura!


Chi sono nel ciclo delle trasformazioni.
Seminario esperienziale per piccoli gruppi.

ON LINE e IN PRESENZA

Attraverso immagini e simboli faremo esperienza dell’energia delle quattro fasi del ciclo femminile per conoscere che cosa ti racconta di te e scoprire abilità potenziate e bisogni personali a cui dare spazio nell’arco del mese.
E sfateremo alcuni luoghi comuni che ancora pesano sulla nostra quotidianità.

La formula on line comprende 4 incontri settimanali di un paio di ore ciascuno.

La formula in presenza prevede una giornata intera.

Tieni d’occhio la pagina facebook per le nuove date in programma.



Menopausa trasformazione feconda.
Seminario esperienziale in piccoli gruppi.

ON LINE e IN PRESENZA

A partire dal linguaggio come cornice di riferimento del proprio mondo di appartenenza e del proprio vissuto, faremo esperienza
della ricchezza emotiva ed energetica delle quattro fasi del periodo che precede e segue l’ultima mestruazione. E costruiremo una mappa personale che servirà per orientarsi nella tua transizione senza perdere la ricchezza della ciclicità.

La formula on line comprende 3 incontri settimanali di un paio di ore ciascuno.

La formula in presenza è di una giornata intera.

Tieni d’occhio la pagina facebook per le nuove date in programma.


Io, mia madre e la mia madre interiore.
Seminario esperienziale in piccoli gruppi.

ON LINE e IN PRESENZA

Comprendere quali sono le dinamiche con la propria madre e in quale modo ci condizionano ancora oggi permette di trasformare il rapporto simbiotico materno in una relazione d’amore adulta in cui godere di libertà e autonomia. E incontrare la propria madre interiore che è energia materna in presenza e azione, sostegno incondizionato del proprio percorso evolutivo.

La formula on line comprende 3 incontri settimanali di un paio di ore ciascuno.

La formula in presenza prevede una giornata intera.

Tieni d’occhio la pagina facebook per le nuove date in programma.



Farsi casa.
Percorso individuale per vivere il trasloco come opportunità evolutiva.

ON LINE

Qualunque sia il motivo che ti porta a cambiare casa, o anche solo a incominciare a pensarci, i “se” e i “ma” dentro i tuoi pensieri ti raccontano bisogni, paure e desideri che chiedono attenzione.
Farsi casa significa fare spazio dentro di sé all’ascolto delle tue emozioni a riguardo, nessuna esclusa, è il primo passo per poter vivere il trasloco come opportunità di conoscenza di sé, sottrarre un po’ di stress e aggiungere un pizzico di leggerezza.

Il numero degli incontri varia da persona a persona.
Il percorso prevede un minimo di 3 incontri.

Per metterti in contatto con me clicca qui.



Cambiamo la storia, ci stai?

Ci tengo a sottolineare che ogni pensiero crea comportamenti conseguenti per cui il lavoro introspettivo è necessario se desideri portare armonia dentro e fuori di te.

Tieni d’occhio la pagina Facebook per restare aggiornata sui prossimi webinar e i laboratori di scrittura e, se ti fa piacere, puoi iscriverti alla newsletter cliccando sul bottone qui sotto.
Spero di incontrarti in presenza oppure on line in uno dei prossimi seminari. E se invece senti il bisogno di uno o più colloqui individuali, scrivimi e decideremo insieme come fare. Scrivimi comunque nel caso tu foglia avere più informazioni sui percorsi.

Ti abbraccio.

Annalisa


Gli ultimi articoli pubblicati

Cambio casa

Cambio casa. Cambio anche città e regione. Non è la prima volta. Ricordo tutte le case in cui ho vissuto tranne, ovviamente, quella dove ho trascorso i miei primi sei…

Leggi l'articolo