ciclicità, conosci te stessa, pensiero circolare

Una befana senza valore

La Befana da poco passata ci ha donato simboli di rigenerazione - la vecchia, il falò, la scopa, il carbone - da tempo immemore sminuiti nel loro significato. E poi che quella vecchia megera bruciasse pure come si usava in qualche sperduto paesino di montagna. Non erano certo cose di città e avevano poca importanza.… Continua a leggere Una befana senza valore

ciclicità, pensiero circolare

Come il sole al solstizio

Due settimane al solstizio d’inverno. Due settimane e per tre giorni il sole resterà "fermo": una volta raggiunto il punto più basso dell’orizzonte, cioè la massima distanza dall’equatore, lì starà per tre giorni. Alla ripresa del suo viaggio festeggeremo il ritorno della luce, il Natale dei cristiani. Indietro nel tempo, antiche popolazioni celebravano già la… Continua a leggere Come il sole al solstizio

ciclicità, conosci te stessa, pensiero circolare

La strada che sto percorrendo e propongo anche a te

Stagione chiassosa, l'estate. Spiagge affollate in cui il chiacchiericcio di fondo diventa rumore, sentieri presi d'assalto e neppure una panca per mangiare tranquilli l'ultimo panino prima di riscendere a valle; ciclopedonali per bici sfreccianti come se godersi il panorama fosse una perdita di tempo. Ci stiamo riappropriando di ciò che ci è mancato per due… Continua a leggere La strada che sto percorrendo e propongo anche a te

ciclicità, conosci te stessa, maschile e femminile

La sacra impronta

Oggi, 22 aprile, è la giornata della Terra. Il globo terrestre, il cerchio, ma anche l'humus, le sostanze che compongono la terra, da cui deriva umano, umanità. La terra nutre, accoglie, trasforma. In medicina tradizionale cinese è l'elemento che favorisce i passaggi e dal punto di vista energetico corrisponde alla tarda estate, al pomeriggio che… Continua a leggere La sacra impronta

ciclicità, conosci te stessa

Intelligenza ciclica

Fino a trent'anni fa di intelligenza emotiva non si parlava. Come non esistesse. Ma quando due docenti americani, Salovey e Mayer, ne scrissero per la prima volta in un saggio universitario, si aprì la diga. Qualche anno dopo si incomiciò a parlarne anche in Italia grazie alla traduzione del saggio di Daniel Goleman "Intelligenza emotiva:… Continua a leggere Intelligenza ciclica

ciclicità

Grazie Befana!

Dopo il concentrato di feste di questo periodo, dopo santa Lucia, Natale e Capodanno, la Befana spesso passa via senza suscitare grande interesse tranne forse là dove si mantiene viva la tradizione della festa popolare. Ma la Befana, una delle tante regine dell'inverno nei tempi precristiani, con caratteristiche che ricordano la dea Diana e la… Continua a leggere Grazie Befana!

ciclicità, conosci te stessa

Inverno il mio gesto gentile

Inverno, tempo del silenzio. Ce lo ricorda la neve, arrivata in questi giorni fino a bassa quota in diverse regioni, "silenziosa e lieve" come imparavamo a memoria alle elementari alla fine degli anni Sessanta. Erano parole di una poesia di Ada Negri, qualcuna di voi della mia generazione se la ricorda? Candore che illumina il… Continua a leggere Inverno il mio gesto gentile

ciclicità, conosci te stessa

Equinozio uguale equilibrio

Ho comperato una candela da mettere in centrotavola dove tengo tutto l'anno un portacandela in terracotta, semplice, il manico un po' annerito e qualche piccola pigna attorno macchiata di cera colorata. La candela che ho scelto è verde scuro come lo sono alcuni boschi a fine estate e la sera dell'equinozio, che quest'anno cade il… Continua a leggere Equinozio uguale equilibrio

ciclicità, conosci te stessa

Ciclica come…

Immerse nell’universo, ne seguiamo i cicli che sono il ritmo della vita. Per questo le stagioni le sentiamo sulla nostra pelle e nell’anima. Ognuna di noi ha le sue preferenze in proposito. Io amo soprattutto l’autunno, quella sensazione di intimità e casa e voglia di fare le cose; il cielo nuvolo come spesso al Nord,… Continua a leggere Ciclica come…

ciclicità, conosci te stessa, maschile e femminile

Alle ragazze, ai ragazzi vorrei dire che…

Siete tutte principesse e avete tutte un cavallo bianco. E se volete, potete continuare a sognare l'amore e il principe azzurro purché non vi mettiate mai da parte. Non vi dimentichiate mai di voi stesse e anzi incominciate fin da subito a dedicarvi a coltivare la vostra identità, in linea con i valori che scegliete… Continua a leggere Alle ragazze, ai ragazzi vorrei dire che…