#maschile e femminile, ruoli sociali

Se maschile e femminile sono una cosa sola

La questione è culturale e il problema è creato da un pensiero millenario che tutto separa, oppone, mette contro. Eppure, quando parliamo, diciamo "giorno e notte, sole e luna, cielo e terra, maschile e femminile". Lo diciamo, ma nel pensiero la congiunzione crea un'alterità che cambia le cose. E di fatto prevale l'opposizione. Oggi, però,… Continua a leggere Se maschile e femminile sono una cosa sola

ciclicità, conosci te stessa

Io posso

Abbiamo a che fare con il potere tutti i giorni. Diverse forme di potere, ma l'idea che ci portiamo appresso, convalidata peraltro da innumerevoli fatti, è che il potere è perverso e in un modo o nell'altro lo subiamo. Ma il vero potere - se solo ce lo dicessero da bambini - nasce dentro di… Continua a leggere Io posso

ruoli sociali

Portami un caffè e bada bene

Immagino una società in cui si lavora meno. Meno ore sui banchi, meno ore in azienda. E là dove è necessaria una presenza costante e continua, turnare in modo meno massacrante. Perché se è vero che il lavoro nobilita l'uomo, non deve essere massacrante. Almeno per l'orario. Invece il nostro sistema è fondato sul presenzialismo.… Continua a leggere Portami un caffè e bada bene

ciclicità, conosci te stessa, menopausa

Il moltiplicatore di fatica

Nasciamo con il giudizio addosso e dentro c'è già fatica. Cresciamo e la fatica cresce con noi. Certe volte non siamo neppure così sicure di voler crescere, ma la biologia fa il suo corso. E intanto, mentre siamo ancora piccole, pensiamo che una volta grandi tutto si sistemerà, anche la fatica, perché saremo "grandi" in… Continua a leggere Il moltiplicatore di fatica

#maschile e femminile, ciclicità, conosci te stessa

Vergogna, femminile singolare

Ho sempre pensato, e lo penso tuttora, che le mestruazioni siano un momento intimo e quindi non da sbandierare ai quattro venti. Intimo, tuttavia, non significa qualcosa di cui vergognarsi e di conseguenza da tenere assolutamente nascosto. Avrei voluto vivere le mie mestruazioni libera di esprimere il mio malessere all'occorrenza senza vergogna. Invece al tuo… Continua a leggere Vergogna, femminile singolare